vedi flickr (www.flickr.com): Antonio Palermi La Montagna dei Fiori non smette di stupirci. Pensavamo di conoscere ogni angolo di questo monte ed invece ecco uscire una nuova grotta proprio in uno dei luoghi più conosciuti e frequentati. La grotta Margherita si trova proprio sotto le Vene Rosse, vicino al monte Giammatura. Purtroppo ancora non sappiamo granchè di questo posto, se era solo un rifugio per pastori oppure uno dei tanti eremi che costellavano queste vallate. Da alcuni segni (gradini, acquasantiere e altro) sarei propenso a credere si trattasse di un eremo, vedremo se è effettivamente così.

Dai un voto a questa salita: 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

Accesso

Parcheggiata l'auto nello spiazzo vicino al monumento dei caduti sotto il monte Giammatura (970 m circa) si prende la pista che va verso le Vene Rosse. La si lascia subito per scendere nel fosso a prendere il sentiero che conduce a Colle. Dapprima un poco scomodo, poi più largo, il sentiero traverso verso est. Dopo circa 5 minuti un cartello indica l'esile traccia che in altri 5 minuti porta all'ingresso della grotta (15 minuti).


tracciato di escursionismo sui monti gemelli - la grotta margherita

Immagini

Foto tratte da logo flickr Flickr (Antonio Palermi)

{jacomment on}