vedi flickr (www.flickr.com): Antonio Palermi Pago le Fosse è una forra molto conosciuta dai torrentisti ma completamente sconosciuta agli arrampicatori. Al centro della Valnerina, nei pressi del paese di Monte San Vito che domina tutta la valle, questa forra è delimitata da verticali pareti rocciose. Sulla parete di destra (orografica) attualmente sono state attrezzate poco più di una decina di vie ma il posto ha un potenziale di gran lunga superiore. Non sappiamo chi abbia "spittato" questi itinerari, la roccia è ottima ma, poichè è poco frequentata, possono cadere piccoli sassi per cui è consigliabile il casco. L'arrampicata è prevalentemente su placca; il luogo selvaggio e suggestivo.

Raggiungere questa "falesia" non è facile anche perchè rimane nascosta allo sguardo fino alla fine. Occorrono dai 20 ai 30 minuti per giungere alla base della parete, le vie non sono molte ma lunghe (anche oltre i 30 m) e molto belle. Gli ancoraggi sono fix in acciaio inox e le soste su catene con moschettone o maglia rapida. La distanza tra gli ancoraggi è variabile e a volte abbastanza distante (per gli standard della Valnerina) per cui un eventuale volo potrebbe non essere banale. Un bel posto che andrebbe sicuramente attrezzato e sistemato. Per i gradi aspettiamo conferme o smentite. Indispensabile una corda da minimo 70 m.

Dai un voto a questo sito di arrampicata: 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 3.50 (4 Votes)

Accesso

Dalla Valnerina, nei pressi di Ceselli, si lascia la statale e si prende per Monte San Vito (926 m). Giunti al paese si continua a salire per una stradina asfaltata e dopo pochissime centinaia di metri si parcheggia nei pressi di un fontanile posto sulla destra (sorgente l'Ascioli).

Avvicinamento

Dal fontanile (1000 m circa #) si segue la pista che scende nel bosco. Quando il tracciato si fa pianeggiante si inizia a traversare lungamente verso sinistra # # fino ad arrivare su una radura molto panoramica, proprio sopra la parete dove si arrampica (che comunque non si vede). Per una esile traccia si continua a traversare verso sinistra quindi dopo pochissimo si inizia a scendere per tracce di sentiero (molto aleatorie all'inizio) cercando di tenersi a ridosso della parete di destra. Sempre costeggiando le pareti si raggiunge il settore attrezzato (830 m circa, 20/30 minuti, 1,8 km).

Could not load widget with the id 39.

Le vie (dal basso verso l'alto)

N.ViaGradoLun.Prot.
Primo settore
1N.D.5c30
2N.D.6a+30
3N.D.6b30
4N.D.5c30
5N.D.6a+30
Secondo settore
6N.D.5c+30
7N.D.6b+30
8N.D.6a+30
9N.D.N.D.
10N.D.N.D.

Informazioni tecniche

  • Regione/Provincia/Comune: Umbria/Terni/Scheggino
  • Avvicinamento: 20/30 minuti
  • Quota s.l.m.: 850 m circa
  • Numero vie: meno di 20
  • Tipo Roccia: calcare
  • Chiodatura: fix acciaio inox
  • Esposizione: sud, sud-est
  • Periodo: primavera/autunno
  • Materiale: corda da 70 m, casco

Immagini

Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse
Arrampicata - Pago delle Fosse

Foto tratte da logo flickr Flickr (Antonio Palermi)